Skip to main content

Ciao Michele, sono contenta di

Ciao Michele, sono contenta di scrivere qualcosa sul percorso di coaching che stiamo facendo insieme. Ci siamo conosciuti qualche mese fa grazie a un nostro caro amico in comune. Io stavo attraversando, a causa del lockdown, un periodo molto brutto. Sono stata sempre una persona iper attiva e rimanere a lungo a casa mi ha pian piano destabilizzata, innervosita e un pò depressa. I miei giorni erano tutti uguali e non riuscivo a fare niente di utile per me, niente che mi rendesse felice. L’unica cosa di cui ero contenta era il tempo che trascorrevo con mia figlia, bellissimo… fare la mamma è stupendo ma non mi bastava ero confusa e disorientata. All’inizio ho faticato a trovare le cose di cui essere grata tutti i giorni che ho trovato all’inizio banale. Adesso sento che è un pensiero che mi fa star bene. Ho riscoperto che desidero lavorare nel turismo perchè è quello mi fa star bene. Fare incontri con te è stato come attingere al mio motore di ricerca interiore. Grazie. Caterina

caterina ruffino

Leave a Reply